• April 26, 2019

Teatro Marcello

Teatro Marcello

800 400 Segwayfunrome.com

Il Teatro Marcello era uno dei teatri più importanti di Roma. Si trova tra il Tevere e il Campidoglio, a sinistra del fiume. Quest’area si conosce anche come “Campo Marzio”.

 

Giulio CesarePortico di Ottavia vicino al Teatro Marcello a Roma

Giulio Cesare pianificò la costruzione del Teatro. Volle competere con un altro perché era costruito nel Campo Marzio, il Teatro di Pompeo e trovò un posto indicato. Dovette demolire vari palazzi che si trovavano nell’area. Tra questi vi erano alcune costruzioni sacre come il Tempio di Diana.

 

Ottaviano Augusto

Giulio Cesare fu assassinato prima che iniziasse la costruzione del teatro. E quindi fu il primo imperatore che continuò l’opera. I suoi piani crebbero e, con essi, anche le dimensioni del teatro. Egli decise di ricostruire anche gran parte degli edifici attorno come il Tempio di Apollo ed il Tempio di Bellona.

 La Sedia Rotta

Dettaglio del Teatro Marcello a RomaIl Teatro è stato inaugurato nell’anno 13 a.C. Augusto dedicò la festa a suo nipote Marcello che morì giovane. Si dice che, durante i giochi d’inaugurazione, il trono si ruppe e lui finì per terra! Per questi giochi posero sul palco quattro colonne africane portate da uno dei palazzi del Monte Palatino. Dentro il teatro fu posta anche una statua dorata di Marcello.

La Famiglia Orsini

Nel medioevo il teatro si riempì di piccole costruzioni e si trasformò in una fortezza. Era possibile fare visita a negozi e botteghe dato che questi erano posti tra le colonne del teatro. Nel XVIII secolo il teatro diventò di proprietà degli Orsini. Erano tra i più ricchi e potenti di Roma. 

Queste piccole costruzioni furono poi smantellate dagli anni ’20 ai ’30 del XX secolo. Fu poi restaurato e si sterrarono le colonne che erano sepolte per circa 4 metri di altezza.  

 

L’ispirazione per il ColosseoTeatro Marcello vicino al ghetto ebraico a Roma

La sai la differenza tra un teatro e un anfiteatro? Il teatro aveva un grande palco davanti. I sedili erano posti a forma di semicerchio attorno al palco. Nell’anfiteatro il palco stava al centro. Gli spettatori sedevano tutti attorno all’arena. È per questo che gli anfiteatri avevano una forma circolare. Il più celebre è il Colosseo. Lo sapevi che il Teatro Marcello fu l’ispirazione per la costruzione del Colosseo?

Disgraziatamente, il palco di questo teatro non si è conservato fino ad oggi. Tuttavia si può tutt’ora vedere com’era ai tempi d’oro su alcuni documenti. Il palco era celebre per la sua bellezza e la sua acustica perfetta. Esso consisteva di sei colonne con un grande portico dietro di esse.

L’Estate sull’Isola Tiberina

Oggi si può visitare quest’area archeologica in tutta la sua bellezza. È connessa al ghetto ebraico. Qui potrai trovare numerosi ristoranti e bar. Se attraversi il ponte, troverai la famosa isola Tiberina. Qui puoi trovare uno degli ospedali più antichi di Roma. Durante l’estate, puoi andare al cinema all’aria aperta. Si può anche passare una serata seduto in uno dei vari bar adibiti per l’occasione.

 

Trastevere

Ti ci portiamo noi sul Segway! Le nostre guide vi faranno vedere molti posti interessanti da vedere. Se si attraversa il fiume si arriva a Trastevere, uno dei più celebri rioni di Roma. Infatti, se si traduce il  nome del rione significa “al di là del Tevere”! È famoso per le sue stradine, accoglienti locande e musicisti di strada ad ogni angolo. Ci si può gustare un calice di prosecco in un bar dopo aver visitato questa bellissima città per tutto il giorno. Si deve ammettere che qui l’atmosfera è indimenticabile.

Visita il Teatro Marcello durante il nostro Segway Grand City Tour.